Integrazione dei software Starch
con la piattaforma PagoPA

PagoPA è il sistema realizzato da AgID, in attuazione dell'art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e dal D.L. 179/2012, che permette di effettuare i pagamenti elettronici alle PA. Per gli Enti Comunali è stato dato il termine di dicembre 2017 per aderire al sistema PagoPA tramite la modalità intermediata ovvero la possibilità di utilizzare:

  • Intermediari Tecnologici Soggetti pubblici che aderiscono anche a supporto di altre pubbliche amministrazioni, ad esempio la Regione nei confronti di Comuni;
  • Partner Tecnologici - soggetti privati che forniscono esclusivamente servizi ICT alle PA.

Ricordiamo che la Regione Lombardia si è proposta come Intermediario Tecnologico, avviando un progetto per fornire gratuitamente alle amministrazioni locali l’interconnessione con il nodo dei pagamenti PagoPA tramite una sua piattaforma denominata mypay.
(Per maggiori informazioni consulta il Sito della Regione Lombardia dedicato all’Agenda Digitale)

3 Soluzioni per un'integrazione perfetta

    Soluzione 1

  • Integrazione nativa con la piattaforma del Partner Tecnologico PmPay -SPC, soluzione chiavi in mano, già attiva e funzionante, per tutti i modelli di pagamento previsti, comprese le attività di interrogazione e di riconciliazione.
  • Soluzione 2

  • Integrazione nativa con la piattaforma Mypay della Regione Lombardia, soluzione in fase di realizzazione, in collaborazione con la Regione per il Comune di Biassono (nostro cliente), scelto dalla Regione come Ente sperimentale.
  • Soluzione 3

  • Integrazione con diverso Partner Tecnologico scelto dall'Amministrazione Comunale, che verrà realizzata con una procedura personalizzata basata su moduli software predisposti.
Ocyo - Linea diretta con il Comune
Stelnet - La banca dati legislativa
Certificati - ISO 9001 - 2008
Microsoft partner
Area Riservata
Area Clienti
Area Rivenditori
Area Dipendenti
Assistenza
DURC
Download